Tu sei qui : Homepage > Comunicati

Comunicati Stampa
Ulss 20 Verona Regione Veneto

Informazione sul comunicato

Ulss 20: un premio nazionale ai ragazzi diversamente abili del Cerris

Ai ragazzi diversamente abili ospiti del Centro educativo riabilitativo per disabili e minori, Cerris, e delle due residenze sanitarie assistite di Marzana è stato assegnato il terzo premio assoluto al concorso nazionale “Premio Persona e Comunità”  promosso dalla associazione onlus  Cultura e società di Torino. Il progetto, presentato nella sezione Solidarietà e Servizi socio-Sanitari, titolava “Integrazione della percezione del sé; suoni ,colori, luci e movimento nell'esserci  con   l'altro” e descriveva una iniziativa a favore di persone con disabilità o minori normodotati con forte disagio psico-sociale attraverso interventi di musicoterapia associati  al metodo Snoezelen all’interno di una stanza multisensoriale realizzata al Cerris. L’azione del musicoterapista nel setting Snoezelen favorisce l’attivazione di risorse in vari ambiti, sia motori che cognitivi, comportamentali ed emotivi, che facilitano l’integrazione con la realtà esterna e rafforzano l’autostima del soggetto. Tale attività è praticata al Cerris da alcuni anni e si articola in progetti con modalità e mediatori musicali, con la finalità di stimolare canali che favoriscano condizioni di benessere e di autorealizzazione, così come avviene con altre attività come quella assistita con gli animali, i laboratori occupazionali, la piscina per attività ludico-ricreative, il laboratorio di falegnameria, la serra. “Il Protocollo  Snoezelen abbinato alle  tecniche di musicoterapia, realizzato presso il Cerris – ha dichiarato il Direttore Generale dell’Ulss 20 Pietro Girardi - dimostra che l'utilizzo di determinate tecniche potenzia l'efficacia della metodica nel trattamento dei soggetti affetti da multi patologie cui solitamente sono destinate le nostre strutture. Complimenti dunque a operatori e ragazzi per il premio loro assegnato, il quale sta ad indicare i positivi risultati conseguiti e sprona a continuare a muoverci verso un sistema che valorizzi le diverse abilità dei nostri ragazzi favorendone la integrazione sociale”. I partner che consentono e sostengono l’iniziativa premiata sono Fondazione Assicurazione Cattolica, Rotary Club, Associazione Snoezlen  e Conservatorio Statale di Musica Dall'Abaco. Per il loro progetto di eccellenza, questo venerdì a Torino i ragazzi  riceveranno il premio accompagnati da genitori e operatori.


Fonte: Ufficio Stampa 24 Febbraio 2016

Altri Comunicati

Per vedere tutti i comunicati dell'Ufficio Stampa dell'ULSS20 di Verona